CAS – DATEO

Area di intervento / Area Stranieri

Prima Accoglienza di famiglie e donne singole provenienti dall’Ucraina

Attività

Accoglienza residenziale; erogazione di contributi vitto e di pocket money, copertura di alcune spese (abbonamento ATM, di spese mediche e farmaceutiche o altre necessità). Corsi di italiano. Orientamento alla formazione professionale e/o inserimento lavorativo e/o tirocinio formativo; consulenza legale. Supporto psicologico. Mediazione

Destinatari

Cittadini ucraini provenienti dalle zone di conflitto.

CAS - DATEO

Piazzale Dateo, 5 Milano

Indirizzo

Piazzale Dateo, 5 Milano

Come raggiungerci

Passante ferroviario S5 ed S6 fermata Dateo

Modalità di accesso

Su invio del Comune di Milano – Direzione Welfare e Salute – Area Diritti e Inclusione con autorizzazione della Prefettura

 

 

Organizzazione

Il servizio di accoglienza viene gestito con la modalità previste dall’affidamento diretto ad un ATI delle cooperative Farsi Prossimo e Spazio Aperto Servizi, con servizio di gestione amministrativa, di assistenza generica alla persona e di assistenza sanitaria, nonché la fornitura di beni e servizio di igiene e pulizia ambientale. Oltre ai servizi di supporto sanitario, psicologico e legale. 

Equipe

2 coordinatori part time, 5 operatori, 1 assistente sociale, 1 servizio di consulenza legale, 1 medico ed 1 psicologo.

 

 

 

 

Contatti

Enrica Fabbris

COORDINATRICE

02.33000945

TELEFONO

AGGIORNAMENTI

news e approfondimenti sui progetti di quest’area.

Cara Lampedusa

Cara Lampedusa

di Francesca Volonté, assistente sociale di Casa Suraya Cara biblioteca di Lampedusa,mi chiamo Francesca, sono un’assistente sociale e lavoro in un Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo a Milano. È da Casa Suraya che stiamo consegnando a voi questi quadrati di...

Raccontare il nostro lavoro

Raccontare il nostro lavoro

di Sara Peroni coordinatrice di Casa Suraya In questo periodo ci chiediamo spesso come raccontare il nostro lavoro di operatori sociali. Ma in realtà è una domanda che ci accompagna un po’ da sempre: come possiamo rendere patrimonio condiviso e nello stesso tempo...

Quasi nove mesi

Quasi nove mesi

Sono passati quasi 9 mesi dall’inizio del conflitto in Ucraina. In questi mesi la nostra Cooperativa è stata ingaggiata sul fronte dell’accoglienza dei profughi in fuga dalla guerra: nei centri prefettizi, a Casa Monlué, nella rete appartamenti e nel CAS Cormano; nel...