CASA ZOE

Area di intervento / Area Donne

Aiutare le donne ad effettuare un cambiamento significativo così da poter pensare e realizzare un nuovo progetto di vita ricco di nuove relazioni e di importanti opportunità.

Attività

Ospitalità di prima accoglienza, verifica delle condizioni di salute e attivazione di risorse per un aiuto di tipo psicologico e sanitario. Accompagnamento alla consapevolezza di sé attraverso la ricostruzione della propria storia personale, accompagnamento alla denuncia, accompagnamento per ottenere i documenti. Apprendimento della lingua italiana. Orientamento lavorativo e professionale. Preparazione al passaggio in una struttura di maggior autonomia.

Destinatari

Donne vittime di maltrattamento e vittime di tratta a scopo di sfruttamento sessuale.

Organizzazione

All’interno della casa vige un regolamento per facilitare la convivenza e dopo un mese di permanenza la donna firma l’adesione al programma di assistenza ed integrazione sociale ai sensi dell’art. 18 D.lgs 286/98.

Modalità di accesso

Il filtro viene effettuato dal Se.D. – Servizio Disagio Donne.

Equipe

1 coordinatrice, 3 educatrici, 3 educatrici religiose, una famiglia di volontari.

Rete

Unità di strada Avenida, Sed.D., appartamenti autonomia, Comune di Milano, Ass. Lule, Milano Fondazione San Carlo, Servizi sanitari A.S.L., Questura di Milano.

 

 

 

Contatti

Giusy Chiarenza

COORDINATRICE