COMUNITA’ PER MINORI “CASA NAZARETH”

Area di intervento / Area Comunità minori

Si compone di due comunità educative per ragazze adolescenti e giovani; quale servizio educativo, opera nell’ambito della tutela dei minori e giovani garantendo protezione, tutela, sostegno nel percorso di crescita e promuovendone l’autonomia. La persona viene riconosciuta come soggetto nella sua unicità e nelle sue caratteristiche peculiari e specifiche. Ogni utente è considerato protagonista principale del percorso che inizia in comunità, durante il quale può riscoprire le proprie risorse e potenzialità.

Attività

Il percorso comunitario si struttura in un primo periodo di tre mesi volto all’”accoglienza” della minore che ha come obiettivi la conoscenza reciproca educatori – ospiti e la valutazione della capacità di adattamento e di organizzazione, delle modalità di apprendimento, di competenze, abilità e interessi. Segue la definizione, insieme al Servizio inviante, del Progetto Educativo Individualizzato (P.E.I.), condiviso con l’ospite e costantemente aggiornato e ridefinito. Gli interventi vengono programmati e attivati con il Servizio referente e in coerenza con quanto disposto dal Tribunale per i Minorenni, se vi è decreto, o, in assenza di provvedimento con riferimento al progetto educativo concordato con l’Ente inviante.

Destinatari

Le comunità accolgono ragazze dai 13 ai 18 anni e giovani in prosieguo amministrativo di ogni nazionalità, cultura e religione.

COMUNITA’ PER MINORI “CASA NAZARETH”

Via Carlo Salerio 51, Milano.

Indirizzo

Via Carlo Salerio 51, Milano.

Come raggiungerci

La struttura è facilmente raggiungibile con la MM Linea 1 – fermate Lampugnano e Uruguay.

 

Modalità di accesso

Su invio dei Servizi Sociali territoriali, a seguito di un provvedimento emesso dal Tribunale per i Minorenni o su richiesta spontanea e accordo con la famiglia.

Organizzazione

Presenza educativa sulle 24 ore. Regolamento interno. Progetto Educativo Individualizzato. Riunioni settimanali di équipe e supervisione mensile.

Equipe

Il lavoro nelle due comunità è svolto da due coordinatrici e otto educatrici professionali. L’equipe è supportata da un supervisore pedagogico.

Rete

L’équipe collabora con gli Enti Pubblici (Tribunale per i Minorenni, Servizi Sociali Comunali, Città metropolitana, Regione), Servizi sanitari (ATS, ASST, consultori), Servizi specialistici (UONPIA, NOA, SERT, CPS), Realtà del territorio (scuole, oratori, biblioteche, Caritas, associazioni, cooperative), Servizi per l’inserimento lavorativo, Rete Antiviolenza Milano.

 

 

Contatti

Daniela Ceruti

COORDINATRICE Comunità S. Anna

Laura Fermi

COORDINATRICE Comunità Smile

02.38002001

TELEFONO